5Mar, 2022
Marzo eventi

SPECIALE WEEKEND

Weekend vigoroso: Savana Funk, Gloria Turrini, Rap Sofà e vini romagnoli da gustare

TUTTI GLI EVENTI PER

Festa della Donna

TEATRITante risate con Katia Follesa e Angelo Pisani in "Finché social non ci separi"

Tante risate con Katia Follesa e Angelo Pisani in “Finché social non ci separi”

    
  •  
TEATRILucrezia Lante Della Rovere porta in scena "L'uomo dal fiore in bocca"

Lucrezia Lante Della Rovere porta in scena “L’uomo dal fiore in bocca”

    
  •  
TEATRITecnologia e fumetto si incontrano in palcoscenico con Amanda Sandrelli e "Lucrezia Forever"

Tecnologia e fumetto si incontrano in palcoscenico con Amanda Sandrelli e “Lucrezia Forever”

    
  •  
CONCERTILa festa della donna di "Crossroads": sul palco la talentuosa Andrea Motis

La festa della donna di “Crossroads”: sul palco la talentuosa Andrea Motis

    
  •  
TEATRIAmbra Angiolini e Arianna Scommegna in palcoscenico con "Il nodo"

Ambra Angiolini e Arianna Scommegna in palcoscenico con “Il nodo”

    
  •  
INCONTRISi celebrano i 30 anni di Linea Rosa: dal docufilm a Maria Pia Timo

Si celebrano i 30 anni di Linea Rosa: dal docufilm a Maria Pia Timo

    
  •  
MANIFESTAZIONIFesta della donna a Ravenna: tanti appuntamenti fra escursione urbana e spettacoli

Festa della donna a Ravenna: tanti appuntamenti fra escursione urbana e spettacoli

    
  • GRATIS
  •  
  • OGGI E DOMANI
CONCERTISulle note del blues e del gospel con Gloria Turrini e Mecco Guidi

Sulle note del blues e del gospel con Gloria Turrini e Mecco Guidi

    
  • SOLO OGGI
CONCERTISul "Rap Sofà" arrivano Ered, Clave e il milanese Warez

Sul “Rap Sofà” arrivano Ered, Clave e il milanese Warez

    
  • GRATIS
  •  
  • SOLO DOMANI
CINEMASi raccontano autismo, fatica ed emozioni nel documentario "Sul Sentiero Blu"

Si raccontano autismo, fatica ed emozioni nel documentario “Sul Sentiero Blu”

    
  •  
INCONTRIUn convegno per celebrare i cento anni dalla nascita di Dante Arfelli

Un convegno per celebrare i cento anni dalla nascita di Dante Arfelli

    
  • GRATIS
  •  
  • SOLO OGGI
TEATRILa compagnia teatrale Tristeza Ensemble porta in scena "Amore"

La compagnia teatrale Tristeza Ensemble porta in scena “Amore”

    
  •  
CONCERTII Magic Queen sul palco con un fantastico viaggio nel tempo attraverso la musica dei Queen

I Magic Queen sul palco con un fantastico viaggio nel tempo attraverso la musica dei Queen

    
  •  
ESCURSIONIUna camminata fra natura e meditazione nella pineta San Vitale

Una camminata fra natura e meditazione nella pineta San Vitale

    
  •  
TURISMOSi va alla scoperta della basilica di San Francesco e della sua cripta sommersa

Si va alla scoperta della basilica di San Francesco e della sua cripta sommersa

    
  •  
CONCERTIUn grande duo sul palco: il violinista Ilya Gringolts e il pianista Peter Laul

Un grande duo sul palco: il violinista Ilya Gringolts e il pianista Peter Laul

    
  • GRATIS
  •  
  •  
TEATRIDopo lo spettacolo annullato, Giuseppe Cederna e Vanessa Gravina tornano in scena con "Zio Vanja"

Dopo lo spettacolo annullato, Giuseppe Cederna e Vanessa Gravina tornano in scena con “Zio Vanja”

    
  •  
TEATRIIn scena il capolavoro di Pirandello: Pattavina e Bargilli interpretano "Uno, nessuno e centomila"

In scena il capolavoro di Pirandello: Pattavina e Bargilli interpretano “Uno, nessuno e centomila”

    
  • FINO A DOMANI
INCONTRIDall'omaggio alle donne alla corona di alloro: Cervia celebra l'anniversario di Mazzini

Dall’omaggio alle donne alla corona di alloro: Cervia celebra l’anniversario di Mazzini

    
  • GRATIS
  •  
  •  
MOSTREIn mostra i 9 lidi ravennati nelle foto di Matteo Rizzi

In mostra i 9 lidi ravennati nelle foto di Matteo Rizzi

    
  • GRATIS
  •  
  •  
MOSTRECervia Ritrovata: uno sguardo alle indagini archeologiche sulla città vecchia

Cervia Ritrovata: uno sguardo alle indagini archeologiche sulla città vecchia

    
  • GRATIS
  •  
  •  
MANIFESTAZIONIBiodiversità, incisioni e fuochi magici: torna la tradizione dei Lom a Merz

Biodiversità, incisioni e fuochi magici: torna la tradizione dei Lom a Merz

    
  • GRATIS
  •  
  •  
MOSTRESi scopre "Il cammino dell’eroe" con Dante, Alice e altri viaggiatori

Si scopre “Il cammino dell’eroe” con Dante, Alice e altri viaggiatori

    
  • GRATIS
  •  
  •  
TURISMONuove proposte e itinerari con le visite di "Incontro a Dante"

Nuove proposte e itinerari con le visite di “Incontro a Dante”

    
  • DA DOMANI
CINEMAIn sala "The Passengers", il docufilm sul disagio abitativo nel Ravennate

In sala “The Passengers”, il docufilm sul disagio abitativo nel Ravennate

    
  •  
MOSTREAscoltare bellezza: un trionfo di colori nell’opera "Me and Him" di Alessandro Pessoli

Ascoltare bellezza: un trionfo di colori nell’opera “Me and Him” di Alessandro Pessoli

    
  • GRATIS
  •  
  •  
MOSTRENella mostra "Novena" anche il restaurato Cristo portacroce dei fratelli Zaganelli

Nella mostra “Novena” anche il restaurato Cristo portacroce dei fratelli Zaganelli

    
  • FINO A DOMANI
MOSTRE"Made in New York", spazio all'arte di Keith Haring e Paolo Buggiani

“Made in New York”, spazio all’arte di Keith Haring e Paolo Buggiani

    
  • GRATIS
  •  
  •  
MOSTRELa storia di Cervia: opere pittoriche di Goffredo Giannini

La storia di Cervia: opere pittoriche di Goffredo Giannini

    
  • GRATIS
  •  
  • FINO A DOMANI
MOSTRESorelle Festival, in mostra le opere di Valentina Botta e Chiara Fabbri

Sorelle Festival, in mostra le opere di Valentina Botta e Chiara Fabbri

    
  • GRATIS
  •  
  • DA DOMANI
4Mar, 2022
Servizio informazioni

Per avere info su Lido di Savio, su cosa fare, dove mangiare, dove alloggiare, dove andare in spiaggia, dove… dove fare qualsiasi cosa, scriveteci una mail, vi risponderemo nel minor tempo possibile.

tutto ciò che volete sapere...

Idee, curiosità, informazioni… siamo a vostra disposizione per ogni dubbio!

    4Mar, 2022
    Cosa fare

    Cosa fare… a pochi km da Lido di Savio!

     Nei dintorni di Lido di Savio il divertimento è assicurato. Ma non solo, c’è sempre la possibilità di fare attività sportiva e pensare al benessere.

     La città più vicina da vedere è sicuramente Ravenna a cui aggiungere la cittadina di Brisighella e, naturalmente, San Marino

    Come arrivare a Lido di Savio

    IN MACCHINA

    Per chi viene da Nord:
    – autostrada A14 Bologna – Ancona in direzione Ancona;
    – prendere l’uscita Cesena Nord;
    – continuare sulla statale E45/SS3bis in direzione Ravenna;
    – prendere l’uscita Casemurate, continuare in direzione Cervia-Milano Marittima;

    – seguire le indicazioni per Lido di Savio.

    Per chi viene da Sud:

    – autostrada A14 Bologna – Ancona in direzione Bologna;
    – prendere l’uscita Cesena Nord;
    – continuare sulla statale E45/SS3bis in direzione Ravenna;
    – prendere l’uscita Casemurate, continuare in direzione Cervia-Milano Marittima;
    – seguire le indicazioni per Lido di Savio.
    Per chi viene dal Centro:
    – percorrere al strada statale E45/SS3bis in direzione Cesena;
    – superata Cesena continuare sempre sulla E45 in direzione Ravenna;
    – prendere l’uscita Casemurate, continuare in direzione Cervia-Milano Marittima;
    – seguire le indicazioni per Lido di Savio.
     

    IN TRENO

     
    È possibile raggiungere Lido di Savio in treno attraverso la linea regionale Rimini – Ravenna.
    Lido di Savio è ben collegata con le stazioni delle vicine Lido di Classe e Cervia.
     

    IN AEREO

    Lido di Savio è raggiungibile da due aeroporti internazionali: Guglielmo Marconi di BolognaFederico Fellini di Rimini.
     

    IN AUTOBUS

    Numerose linee granturismo fanno fermata a Cervia d’estate, collegando i Lidi Ravennati con tante località italiane.

    tutto ciò che volete sapere...

    Idee, curiosità, informazioni… siamo a vostra disposizione per ogni dubbio!

      maréna

      Il mare visto dal maréna.

      Per noi il mare è relax fisico e mentale, svago e divertimento, sapore e accoglienza.

      Un’esperienza appagante che regala sensazioni positive che desideriamo farti provare sin dal primo giorno che arrivi al maréna.

      La spiaggia per ogni tua giornata al mare.

      Le tonalità dello stabilimento sono chiare ed eleganti, come le prime luci del mattino.

      Il maréna è un luogo dall’atmosfera distesa e briosa, un angolo di Lido di Savio dove lasciarsi trasportare dalle sensazioni di relax o dalla vivacità del divertimento.

      Spensieratezza e servizi.

      Il maréna dedicato alle famiglie inizia da qui. Uno spazio in cui i bambini possono sorridere a perdifiato con tanti giochi sulla sabbia e cortesie come cabina con fasciatoio, le docce calde e il deposito per i gonfiabili.

      Sport o tintarella?

      Entrambi. Al maréna coppie e gruppi di amici possono sfidarsi a colpi di beach volley, beach tennis e basket nei 5 campi a disposizione. E dopo tanto sport, oltre al relax sotto l’ombrellone, c’è un’area lettini in riva al mare per farsi cullare dolcemente dalle onde.

      Cucina di mare e convivialità.

      Nelle nostre padelle sfrigolano prelibatezze della tradizione e rivisitazioni gastronomiche. Il piacere della tavola lo accompagniamo con la genuinità delle materie prime di qualità e prevalentemente del territorio.

      Il servizio dedicato al pranzo – più informale e amichevole – ti regala tutte le proposte della nostra cucina, ma anche piatti freschi e leggeri.

      A cena, fatti cullare dai ritmi più lenti e dalle sensazioni uniche del calar del sole. C’è una veranda sul mare che abbiamo tirato a lucido, degli ampi spazi per il tuo relax e per la tua tranquillità.

      Cocktail di ospitalità e passione.

      Al tramonto, cocktails e calici di vino incrociano gli sguardi. I barman sprigionano le loro abilità dietro al bancone per regalarti sapori intensi e ricordi memorabili. I sorrisi sorgono spontanei e al ritmo di buona musica. Sì, questo è il momento della giornata che preferiamo e sappiamo come trasmettertelo.

      Ti aspettiamo.

      Servizi

      Gallery

      Info sul marèna?

      Scriveteci ora

        17Gen, 2022
        Amedeo Bocchi: L’arte dell’eleganza. Le donne, lo stile, la moda

        Fino al 27 marzo 2022 un percorso affascinante tra opere d’arte, abiti d’epoca, riviste e contributi cinematografici, alla scoperta dell’anima elegante dei ritratti femminili di Amedeo Bocchi.

        All’interno di Ape Parma Museo la mostra raccoglie oltre 40 ritratti femminili, realizzati dal Maestro tra il 1901 e il 1974, provenienti dal ricco patrimonio artistico di Fondazione Monteparma e da prestigiose realtà pubbliche italiane e collezioni private.

        Gli abiti esposti in mostra servono a creare un contesto, a proporre una messa in scena diversa ma non troppo distante da quella suggerita dal quadro, per aprire un confronto, un dialogo, tra l’abito dipinto e l’abito portato. 

        L’immagine del dipinto, infatti, deve essere considerata sempre come una messa in scena, come un progetto di racconto dove l’abito è una delle tante connotazioni possibili di un ritratto, come può essere lo sfondo, l’ambientazione, la presenza di altre figure o di specifici accessori.

         


        UFFICI INFORMAZIONI

        IAT Parma
        Piazza Giuseppe GaribaldiParma (PR)
        turismo@comune.parma.it
        17Gen, 2022
        Tesori danteschi a Piacenza

        Il Codice Landiano 190, frammenti, incunaboli e cinquecentine

         

        Dal 23 ottobre 2021 al 31 gennaio 2022 lo Spazio mostre di Palazzo Farnese a Piacenza ospita un’esposizione dedicata Dante e alla Divina Commedia.

        Protagonista il Codice Landiano 190, il più antico manoscritto di data certa della Divina Commedia del 1336.

        L’esposizione include edizioni a stampa della Commedia e di altre opere dantesche del XV e XVI secolo, con un ricco apparato iconografico e contestualizzazioni dei volumi esposti.

        Dai fondi della Biblioteca Passerini Landi preziosi volumi, incunaboli, frammenti e cinquecentine si svelano al pubblico. Usciranno dallo storico Palazzo San Pietro, costruito nel Cinquecento dai Padri della Provincia Veneta della Compagnia di Gesù, che dal 1593 custodisce i testi che sono andati crescendo sino a realizzare la complessa collezione della Biblioteca Comunale odierna.